20 Anni di Dig Your Own Hole

Oggi 20 anni fa usciva “Dig Your Own Hole” secondo album dei Chemical Brothers e probabilmente l’album che ha consacrato il duo di Manchester nel resto d’europa.

Dig Your Own Hole è un album importante per capire lo stato della musica dance ed elettronica degli anni ’90, in particolare quel momento in cui generi musicali e canzoni che appartengono a nicchie specifiche, alternative al cosiddetto mercato della musica pop si sono trovate catapultate in cima alle classifiche.

Block rocking beat è probabilmente la canzone più ricordata di quest’album, ma la mia preferita rimane Setting Sun, un tributo non troppo velato dei Chemical Brothers e Noel Gallagher a Tomorrow Never Knows dei Beatles, ovvero il perfetto esempio di musica psichedelica ma commerciale.