Abbiamo troppe province

Oggi ho collegato tutte le immagini delle province ai relativi dati e ho assegnato a questi i singoli collegi: nella foto potete vedere una simulazione della colorazione della mappa in base al partito con la maggioranza relativa nella provincia.

Anche questo è stato un lavoro molto ripetitivo che mi ha portato alla conclusione che in questo paese non solo abbiamo troppe province, ma le cambiamo anche troppo spesso: mi sono accorto infatti che le province della sardegna della mai mappa erano quelle del 2013, ma da allora hanno subito una riorganizzazione. Ho dovuto quindi cancellare la sardegna e ridisegnarla partendo da un’altra immagine vettoriale, e purtroppo si nota la differenza tra le due sorgenti.

A questo punto mancano due cose per far funzionare questo gioco come un modello per prevedere il risultato delle prossime elezioni basandosi sui sondaggi: le intenzioni di voto divise per provincia e una ultima revisione alle regole di assegnazione dei collegi. Probabilmente inserirò anche i collegi per il voto all’estero.