Alcuni giochi della scorsa settimana (30 Ottobre)

Contrariamente alla scorsa settimana questo lunedì ho l’imbarazzo della scelta nel trovare 3 titoli da segnalare.

Mare Nostrvm

Mare Nostrvm è un gioco strategico di battaglie navali con triremi Romane sviluppato dallo stesso autore di Qvadriga. Come Qvadriga questo gioco si svolge a turni e il sistema di controllo di ogni singola unità ricorda il sistema di guida dei carri nell’altro titolo. Indubbiamente si tratta di un titolo di nicchi, ma penso sia anche l’unico nel suo genere per chi è interessato alla storia romana.

Attentat 1942

Attentat 1942 è una avventura grafica basata su dialoghi e immagini che ci porta nella Cecoslovacchia occupata dai Nazisti. Attraverso alcune testimonianze rivivremo la vita dei civili in quegli anni. Il gioco per la sua idea di documento storico può essere comparato a Revolution 1979 che però ha una grafica 3D ed è molto più simile ad una avventura della TellTale. Anche Attentat 1942 è un titolo unico che ci porta a scoprire un lato della storia non molto popolare al di fuori dell’ex Cecoslovacchia.

Skytropolis

Skytropolis è un city builder verticale, ovvero dovremo costruire una città su più piani (una sorta di grattacielo, ma composto da tante costruzioni più piccole). Il gioco ricorda Block Hood ma con una importante differenza. Skytropolis è completamente giocabile in realtà virtuale, e penso si tratti di uno dei primi titoli manageriali in vr. Questo titolo è interessante anche solo per come è stata studiata l’interfaccia grafica, in particolare in un manageriale dove si ha sempre bisogno di mostrare almeno un minimo di grafici. Skyrtopolis probabilmente non sarà nulla di eclatante dal punto di vista delle meccaniche di gioco, ma questo titolo guadagna certamente punti per l’audacia nel tentare qualcosa di simile ottimizzata per il VR.