Due Mesi di No Man’s Sky

i6rfkxd1
Sono passati due mesi dal rilascio di No Man’s Sky per PC ma la vicenda non si è ancora risolta.

Per prima cosa diamo un’occhiata a qualche numero: ad oggi No Man’s Sky ha venduto su Steam circa 750 mila copie, ovvero circa le stesse che aveva venduto nella prima settimana. Il prezzo ad oggi è ancora 59,99 € e non mi sembra aver avuto sconti all’interno di Steam. La valutazione Steam è complessivamente 68% negativa su 72.000 recensioni, e 89% negativa sulle 6.000 recensioni degli ultimi 30 giorni: un disastro insomma. Solo il 10% degli acquirenti ha acceso il gioco nelle ultime 2 settimane, ovvero una percentuale comparabile a quella che Elite: Dangerous totalizza dopo un anno e mezzo.

L’ultimo aggiornamento per PC è datato 23 Settembre ed è la patch 1.09 che come le precedenti non altera il gameplay o aggiunge contenuti, ma corregge problemi. Il 23 settembre è anche l’ultima comunicazione di Hello Games su twitter, mentre Sean Murray latita dal 18 Agosto.

Qualcuno ha provato a fare un giro negli studi di Hello Games e li ha trovati abbastanza desolati (come si può vedere nella foto) quasi abbandonati. Due persone importanti del team di No Man’s Sky se ne sono andate: il Producer e uomo di riferimento verso Sony, e il comunity manager che ora lavora per Eurogamer. Oltre a questo uno dei principali programmatori è attualmente in un lungo tour di conferenze in giro per il globo.

Naturalmente in mancanza di comunicazioni ufficiali tutte queste piccole informazioni generano tante ipotesi nella base di acquirenti delusi, e in tutti quelli che pur non avendo comprato No Man’s Sky sperano che prima o poi venga rilasciato un gioco con quanto promesso in No Man’s Sky.

Quindi ricapitolando l’attenzione attorno ad Hello Games e No Man’s Sky non è cessata, e non sembra che il tempo stia guarendo il disappunto di tanti acquirenti.

Per concludere ecco una delle recensioni più accurate per questo gioco, rilasciata dopo 58 ore di gioco.