Kiva per le donne


Kiva, il sito internet no profit che permette al pubblico di prestare soldi a progetti nei paesi poveri (e non solo), ha deciso in vista del prossimo 8 Marzo di lanciare una grossa raccolta fondi per finanziare i progetti creati e gestiti da donne in giro per il pianeta.

Registrandoti ora su Kiva riceverai 25$ offerti dagli sponsor per fare il tuo primo prestito ad una “imprenditrice” a tua scelta. Kiva insieme ai suoi partner in giro per il mondo si occuperà di consegnare la somma raccolta alla persona che l’ha richiesta, a cui la chiederà indietro un po’ al mese, senza interessi ulteriori a quelli necessari a coprire gli eventuali costi dell’azienda partner e naturalmente la svalutazione della moneta locale rispetto al dollaro. Una volta riavuta indietro la somma potrai reinvestirla un un altro progetto continuando questo circolo virtuoso (qui nel dettaglio).

Rispetto alle semplici donazioni a fondo perduto – importanti e cruciali soprattutto nelle situazioni di emergenza – il sistema di Kiva permette un maggiore impatto sul lungo periodo promuovendo la crescita del tessuto economico locale: quale migliore occasione quindi per promuovere il lavoro, e l’imprenditoria femminile?

Puoi registrarti oggi stesso su Kiva seguendo questo link.