Nove Mesi di No Man’s Sky

O più precisamente nove mesi meno un giorno. Ho deciso di anticipare il consueto articolo su No Man’s Sky perché voglio riservare la giornata di domani alla finale di Eurovision.

Dunque: son passati 9 mesi, e due dall’ultimo aggiornamento. Vediamo come vanno le cose dal punto di vista delle statistiche

818k copie vendute secondo Steam Spy, ovvero meno di quante ne registrava il mese scorso, ma sempre all’interno del margine di errore. La percentuale dei giocatori attivi è scesa al 4%.

Per quanto riguarda le recensioni su Steam negli ultimi 30 giorno abbiamo un 49% di recensioni negative, mentre globalmente siamo ancora fermi sul 68% di negative.

Sul lato delle notizie anche questo mese è stato relativamente calmo: cominciano ad emergere le prime indiscrezioni su quello che potrebbe esserci nel prossimo aggiornamento che si immagina verrà rilasciato quest’estate (a mio parere proprio nella data del primo compleanno). Nulla di eclatante per ora: probabilmente nuove armi, una modalità in terza persona, o in prima persona per i veicoli, una nuova razza aliena, e una nuova modalità “ambientale” per il videogioco. La modalità ambientale se confermata potrebbe essere uno degli aspetti che mi potrebbe attirare (ma non per 60€) dato che sembrerebbe molto simile a Space Engine e quindi senza tutto l’inutile grind del gioco originale.

E anche per questo mese direi che è tutto.