Star Trek bridge Crew dopo un mese

Come promesso andiamo a vedere come è stato il primo mese di Star Trek: Bridge Crew.

Sarebbero 28.000 le copie vendute su Steam, ancora quindi un numero molto basso se comparato ai videogiochi convenzionali, ma comunque una cifra paragonabile a Superhot VR, e più della metà di Onward che è attualmente considerato uno dei titoli per la realtà virtuale che ha venduto di più su Stream.

Per un gioco multiplayer ha veramente pochi utenti contemporaneamente collegati: un picco di 90 che sale a 140 nel weekend: metà degli acquirenti l’ha giocato per meno di 3 ore complessivamente e meno di un’ora e mezza a settimana, proprio poco.

Dal punto di vista delle recensioni comunque siamo al 90% positive, basate però su un numero abbastanza basso di recensioni.

Ad un mese di distanza quindi non sembra che Star Trek Bridge Crew si sia rivelato la killer application della realtà virtuale, anzi sembra che anche alcuni titoli meno adeguati (ovvero non da seduti) stiano avendo più successo.

Ma un mese è poco per queste valutazioni: riparliamone tra 5 mesi.