Tie Fighter Total Conversion Recensione

Tie Fighter è un videogioco uscito per la prima volta nel 1994 su 5 floppy disk.

Nel 1995 è uscita una versione da collezione su CD Rom che include anche diverse ore di parlato nei briefing delle missioni.

Nel 1999 esce Star Wars: X-Wing Alliance, ultimo “simulatore” di battaglie spaziali ambientato nel mondo di Star Wars.

Nel corso degli anni l’Alliance Upgrade Project ha modernizzato questo titolo di 22 anni fa rendendolo ancora compatibile e divertente da giocare sui nuovi sistemi.

Sulle fondamenta dell’Alliance Upgrade Project è nato il progetto Tie Fighter Total Conversion che ha portato le missioni della campagna originale, e le due espansioni sul motore di Alliance.

In Tie Fighter occupiamo il ruolo di un pilota imperiale. La vicenda parte dopo la battaglia di Hoth e si dipana in una serie di campagne militari che arrivano fino al preludio della battaglia di Endor.

In queste campagne saliremo nei ranghi partendo da semplice pilota di Tie Fighter, a pilota dello sperimentale Tie Defender. Nelle missioni non ci scontreremo solo con pirati e ribelli, ma avremo a che fare anche con diversi ammiragli traditori nella flotta imperiale.

In questa vicenda incontreremo Trawn, Vader, e persino l’imperatore.

L’imperatore ci darà personalmente alcuni obbiettivi secondari comunicati attraverso un emissario. Nel gioco originale mi sembra che questi obiettivi fossero opzionali, mentre in questa versione diventano obbligatori.

Questo non è un problema nelle missioni della campagna originale, ma a mio parere rende praticamente impossibile almeno una missione dei contenuti aggiuntivi dove ci troviamo a dover disabilitare opzionalmente un po’ troppe navi.

Fortunatamente il gioco da la possibilità di saltare le missioni una volta che si fallisce.

Questa conversione è estremamente ben fatta: tutti i cockpit sono in 3D e la qualità dei modelli è notevole.

Per ora ho giocato solo la campagna originale, ma nel gioco è presente anche una campagna reimmaginata che recensirò a parte.

Tie Fighter è probabilmente il miglior gioco di Guerre Stellari, e questo mod gratuito permette di apprezzarlo anche oggi.